Sindrome della schiena dritta

Cos’è? 
La sindrome della schiena diritta è una patologia – rettificazione – in cui vi è una riduzione sino alla scomparsa delle normali curve fisiologiche del rachide. 
Dal punto di vista funzionale si ha una perdita di ammortizzazione e come effetti aggiuntivi, si possono avere problemi a livello della mobilità delle coste e quindi della massima capacità respiratoria. 
Infine segue una precoce degenerazione artrosica. 


✓ OBIETTIVI DELL’ALLENAMENTO 
Gli obiettivi sono la mobilità e il suo miglioramento, nonché il tono trofismo muscolare (individuare e tentare di correggere le asimmetrie). 


☛ ESERCIZI CONSIGLIATI 
Rotazioni del tronco con bastone in posizione eretta con lieve flessione delle ginocchia per scaricare agli arti inferiori eventuali eccessi di rotazione. 
Iperestensione degli arti alterni in posizione prona (pancia in giù). 
Crunch con gambe alzate in isometria a 90° 
Circonduzione degli arti superiori per la coordinazione motoria. 




✕ ESERCIZI SCONSIGLIATI 
Stretching con appoggio su testa. 
Stacchi da terra, squat e calf in piedi (per polpacci).


Per informazioni supplementari e allenamenti personalizzati contattatemi via email o whatsapp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *